Chi siamo

La casa di Riposo “Eleonora d’Arborea” nasce nel 1896 come “Ricovero di Mendicità” grazie al lascito del Cav. Vandalino Casu. Il re Umberto I ne decretò l’erezione in ente morale con suo atto del 18 agosto 1899 e contestualmente ne approvò il primo statuto. Dal 12 luglio 1899 fino al 20 luglio 1926 il ricovero è stato gestito dai Consigli di Amministrazione eletti pro tempore dall’Assemblea dei soci e si sono succeduti quattro presidenti. Dal 20 luglio 1926 al 24 maggio del 1948 è stato gestito da ben dodici commissari prefettizi. Il 2 settembre del 1939 il Commissario rag. Tiberio Lecca ne ha deliberato l’attuale denominazione di Casa di Riposo “Eleonora d’Arborea”. Dal 28 maggio 1941 l’Ente gode di nuovo di un regime amministrativo democratico ed il 9 luglio 1958 il Consiglio di Amministrazione, presieduto dall’avv. Giannino Martinez, ha deliberato il nuovo statuto, approvato dal Presidente della Repubblica con decreto del 20 aprile 1959. Tale statuto è stato modificato dall’Assemblea dei Soci in seduta del 10 gennaio 2000, sotto la presidenza del sig. Mario Lugas, ai fini di adeguarlo alla normativa prevista dalla L.R. 36/1987 ed al Decreto legislativo n. 460 del 4 dicembre 1997 sulla disciplina delle O.N.L.U.S. Conseguentemente l’Ente ha assunto l’attuale denominazione di ASSOCIAZIONE CASA DI RIPOSO “ELEONORA D’ARBOREA” – O.N.L.U.S.